Spettacoli speciali passati

leer
21.05.2004, 19:30
Rose e pistole
Italia
1998
81 min
Carla Apuzzo
OmU

Attori: Anna Anunirati, Duccio Giordano, Luigi Petrucci,

Tra Bagnoli e i Campi Flegrei, Rosa e Angelo, entrambi ventenni, sono in fuga dal marito di lei. Il ricco macellaio Pappalardo ha assunto un killer...

leer
19.05.2004, 19:30
L’ inverno
Italia
2001
97 min
Nina Di Majo
OmU

Attori: Valeria Bruni Tedeschi, Valeria Golino, Fabrizio Gifuni, Yorgo Voyagis, Paolo Paolini

In una metropoli post-industriale del Norditalia s'incontrano due coppie alle prese con i propri egoismi e con l'incapacità di relazionarsi e di comunicare. 

leer
14.06.2004, 19:30
Non è giusto
Italia
2001
102 min
Antonietta De Lillo
OmU

Attori: Maddalena Polistina, Daniel Podromo, Antonio Manzini, Valerio Binasco

Sofia e Valerio, entrambi con famiglie divise, durante un'afosa estate napoletana imparano a conoscersi. Sono due ragazzini ancora sottoposti agli sbalzi d'umore e alla confusione generazionale dei loro genitori. Nell'attesa delle vacanze e dell'entrata in un'età più adulta impareranno a guardare i grandi con distacco.

leer
28.04.2004, 19:30
Domenica
Italia
2001
05 min
Wilma Labate
OmU

Attori: Claudio Amendola, Annabella Sciorra, Domenica Giuliano, Valerio Binasco, Peppe Servillo, Rosalinda Celentano

Un ispettore di polizia e una bambina orfana affrontano insieme un viaggio lungo un giorno per le strade di Napoli. Tra i vicoli, in un garbuglio di piccoli avvenimenti, la bambina conduce il taciturno e rude ispettore per una Napoli povera, segreta, innocente e maledetta.

leer
22.04.2004, 19:30
Domani
Italia
2001
88 min
Francesca Archibugi
OmU

Attori: Marco Baliani, Ornella Muti, David Bracci, Valerio Mastandrea

Dopo il terremoto del 1997 in Umbria, un intero paese ritroverà la voglia di ricostruire la vita e gli affetti, di amare e sorridere nuovamente.

2004 - La Gabbianella e il Gatto

Film di cartoni animati per bambini, diretto, scritto e disegnato da Enzo D'Alò, presentato in occasione della Festa della Repubblica Italiana il Museo del Cinema di Düsseldorf, il cinema BLACK BOX, la sala all’interno del Museo del cinema con il supporto dei traduttori Joachim e Marisa Manzin.

gabianellagatto
29.05.2004, 15:00
La Gabbianella e il Gatto
Italia
1999
78 min
Enzo D'Alò
OF

Kengah, una gabbiana avvelenata da una macchia di petrolio, in punto di morte riesce ad affidare il proprio uovo al gatto Zorba strappandogli tre promesse:Kengah, una gabbiana avvelenata da una macchia di petrolio, in punto di morte riesce ad affidare il proprio uovo al gatto Zorba strappandogli tre promesse:quella di non mangiare l’uovo; di averne cura finché non si schiuderà; di insegnare a volare al nascituro.La gabbianella orfana viene battezzata Fortunata dall’intera comunità dei gatti. La piccola Fortunata dovràimparare a conoscersi e capire di non essere un gatto, prima di imparare a volare.

2004 - Casomai

Prima visione

I Filmkunstkinos di Düsseldorf, il cinema Black Box e il Club del CInema italiano del Museo del cinema di Düsseldorf, con il supporto dei traduttori Joachim e Marisa Manzin presentano in prima visione in Germania questo film già proiettato con grande successo in Italia. Saranno presenti il regista Alessandro D'Alatri e Rino Manni, l'attore che impersona il prete.

casomai
21.08.2004, 19:30
Casomai
Italien
2002
114 min
Alessandro D'Alatri
OmU

Attori: Stefania Rocca, Fabio Volo, Rino Manni, Sara D’Amario

Il desiderio di una coppia e le idee poco convenzionali di un prete formano il canovaccio di uno dei più inconsueti film della storia del cinema sul tema matrimonio.

Tommaso e Stefania vogliono sposarsi. Però sono veramente i soli responsabili della loro futura felicità? Il prete, Don Livio, ha qualche dubbio. Come un Don Camillo dei nostri giorni mette in scena una cerimonia nunziale inaspettata e sembra concentrarsi più sugli invitati che sulla coppia stessa. Infatti non sono loro i responsabili della buona o cattiva riuscita della futura vita matrimoniale degli sposini?

Con una serie di sorprendenti trovate spiritose e umoristiche, il film tratta con leggerezza un tema esistenziale del nostro tempo: la capacità di affrontare la vita di coppia, la responsabilità per se stessi e gli altri, e la sensibilità per le note più sommesse della vita in un mondo sempre più "chiassoso".

Durante il festival “Cinema! Italia 2003” il film è stato il favorito non solo di tutti gli spettatori in Germania, ma anche il più apprezzato dal pubblico di Düsseldorf.

2003-12-medici-kriegerdepdf-adobeacrobatstandard2017
06.12.2003, 19:30
Il mestiere delle armi
Italia/Francia/Germania
2001
105 min
Ermanno Olmi
OmU

Attori: Hristo Jivkov, Sergio Grammatico, Fabio Giubbani, Sandra Ceccarelli, Dessy Tenekedjieva, Dimitar Ratchkov

Inverno 1526. L’Italia è minacciata da un esercito imponente. L’imperatore Carlo V ha mandato i suoi lanzichenecchi sotto il comando del Generale Georg von Frundsberg in Italia allo scopo di attaccare lo Stato della Chiesa, alleato della Francia. Le truppe papali al comando del Generale della Rovere si oppongono a quelle imperiali, primo fra tutti l’abile capitano delle temute Bande Nere: Giovanni de’ Medici.

Il film inizia con l’esposizione del suo feretro e poi riprende dall’inizio la storia, nella quale l’eroismo si contrappone alle moderne tecnologie belliche. Olmi non ha semplicemente girato un film storico, ma ha messo in scena una serie di immagini arcaiche, silenziose, in parte meditative, in cui prevale l’aspetto umano. Il film è stato premiato con 9  “Donatelli”.

logomanzinlogoblackbox